27 gennaio: Giorno della Memoria.

Il 27 gennaio del 1945 furono abbattuti i cancelli del campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau.

Avatar utente

Francesca Mancini

Personale tecnico

0

Il 27 gennaio 1945 segna un momento cruciale nella storia dell’umanità. In questo giorno, i cancelli del campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau furono abbattuti, liberando così migliaia di prigionieri. Questo evento rappresenta non solo la fine di un periodo oscuro, ma anche un monito per le future generazioni. Ricordare Auschwitz significa ricordare l’importanza dei diritti umani, della pace e della tolleranza.

Come scuola, ci impegniamo a educare i nostri studenti su questi temi, affinché possano contribuire a costruire un mondo migliore.

Documenti

Circolari, notizie, eventi correlati