Le attività aggiuntive dedicate agli studenti che frequentano il corso di Biotecnologie Sanitarie e della Nutrizione in questo anno scolastico si sono arricchite di un nuovo corso professionalizzante, che porterà gli studenti a conoscere i segreti di una delle bevande più antiche e consumate al mondo, il tè.
Le classi 4D e 5D delle biotecnologie sanitarie con la curvatura nutrizionale, sono state invitate a partecipare ad un percorso di approfondimento e di analisi sensoriale sul tè.
Gli incontri si sono svolti a scuola, lunedì 28 marzo dalle 11 alle 13 e il lunedì successivo stesso orario, incontri tenuti magistralmente dalla dott.ssa Fabiola Ruggero, proprietaria del negozio a Jesi “COSE DI tè”.
Con molto interesse ed attenzione gli alunni hanno appreso che il tè è una pianta straordinaria, apprezzata da secoli in oriente per le sue numerose proprietà legate ad alcune sostanze in esso presenti, quali teina, polifenoli, vitamine, come B1, B2, B6 e sali minerali, come Calcio, Magnesio, Zinco, Potassio, Fluoro.
Molto interessante anche l’analisi sensoriale di vari tipi di tè, la preparazione del tè Macha e varie
degustazioni. Il progetto è stato proposto e seguito dalle prof.sse Serrani, Casagrande e Filonzi e sarà inserito nel percorso PCTO.