Cos'è

Nell’ambito delle proprie attività di divulgazione scientifica e di avvicinamento degli studenti alla ricerca e grazie al co-finanziamento del Programma per la diffusione della cultura scientifica del MIUR, la Fast promuove un ciclo di approfondimenti su tematiche di attualità ed interesse per gli studenti delle scuole superiori di secondo grado. L’obiettivo principale è quello di avvicinare i giovani alla ricerca, sviluppare la creatività, stimolare lo spirito di innovazione e potenziare le conoscenze negli ambiti dello sviluppo sostenibile, della tecnologia, delle scienze e loro applicazione.

Tali finalità sono quelle perseguite dalla Fast anche con il concorso annuale “I giovani e le scienze”, arrivato ormai alla 34° edizione, e che viene presentato durante gli incontri.

Partecipano agli eventi ricercatori, scienziati e addetti ai lavori, per discutere argomenti di grande attualità e forte interesse per il loro impatto sulla società. Si parla del sistema della ricerca in Italia, ancora poco conosciuto nel suo funzionamento, ma così importante per il futuro di tutti.

Collaborano per gli incontri in presenza alcuni Istituti selezionati che fanno da riferimento e aggregazione per le strutture del territorio, permettendo a tutti di collegarsi online o di usufruire delle registrazioni. Il primo seminario si svolge a Jesi (Ancona) d’intesa con l’IIS Galileo Galilei e ha come fulcro lo sviluppo sostenibile.

L’evento sarà visibile sul canale youtube e sulla pagina facebook della scuola.

Programma

  • 10.00 Introduzione all’incontro  e saluti istituzionali ai partecipanti
    Luigi Frati, dirigente scolastico IIS Galileo Galilei, Jesi
  • 10.20 Lo sviluppo sostenibile: la situazione in Italia e le strategie dell’Onu per il 2030
    Ivan Manzo, componente del segretariato ASviS-Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile
  • 10.50 L’esperienza del ricercatore: dall’idea al progetto. Il caso delle micro/nanoparticelle
    Eleonora Polo, ricercatrice ISOF-Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • 11.30  I giovani e le scienze: obiettivi e caratteristiche del concorso
    Alberto Pieri, Segretario Generale FAST
  • 11.50 Testimonianza degli ex-studenti vincitori del concorso  dei “Giovani e le scienze” (contributo fotografico e/o video)
  • 12.00 il ruolo della ricerca per la sostenibilità e la biodiversità dei mari
    Giammarco Luna, direttore CNR-IRBIM
  • 12.10 L’educazione ambientale come attivatore di cambiamenti culturali.
    Matteo Giantomassi  -Responsabile Servizio Comunicazione istituzionale e relazioni – ATA Rifiuti
  • 12.20 La ricerca per un’economia circolare e sostenibile
    Claudio Pettinari  – Rettore Università degli studi di Camerino
  • 12.30 Economia Circolare e nuovi modelli di business sostenibili.
  • Marco Giuliani – Dip. Management- Economia -Università Politecnica delle Marche
  • 12.40 Sviluppo sostenibile della risorsa tartufi nelle Marche: la ricerca per la salvaguardia e la valorizzazione del territorio
    Antonella Amicucci – DISB Dipartimento di Scienze biomolecolari – Università degli studi Carlo Bo di Urbino
  • 12.50: Sostenibilità, desertificazione e cambiamento climatico: il ruolo dei territori.
    Luca Salvati – Statistica Economica -Dip. Economia e Diritto – Università degli studi di Macerata.
  • 13.00 Chiusura dell’incontro

Coordina Rosaria Gandolfi, FAST-Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche

Destinatari

L'evento è fruibile in presenza presso i locali dell'Istituto accessibile solo presentando il GreenPass o on-line accedendo al canale youtube e alla pagina facebook della scuola.

Luogo

Sede centrale

Viale del Lavoro, 38 Jesi

Date e Orari

2021

19

Nov

10:00

Costi

Evento Gratuito

Contatti

  • Sito web: https://fast.mi.it/
  • Referente: Federazione delle associazioni scientifiche e tecniche
  • Patrocinato da: Comune di Jesi

Ulteriori informazioni

Documenti>

I giovani e le scienze

pdf - 378 kb